HomeArticoliARTICOLI MY PTARTIGLIO DEL DIAVOLO: A COSA SERVE E COME USARLO

ARTIGLIO DEL DIAVOLO: A COSA SERVE E COME USARLO

-

Cos’è

Cos’è l’artiglio del diavolo?

Artiglio del diavolo è il nome dialettale dell’arpagofito (Harpagophytum procumbens), una pianta perenne rampicante che appartiene alla famiglia delle Pedaliacee.

Il genere Harpagophytum è lo stesso del sesamo.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2022/03/22/artiglio-del-diavolo-orig.jpegShutterstock

L’artiglio del diavolo è conosciuto in lingua inglese con i sostantivi di: “grapple plant” (pianta rampino), “wood spider” (ragno di legno) e “devil’s claw” (artiglio del diavolo).

Cresce in Africa Meridionale e soprattutto nelle regioni orientali e sud-orientali della Namibia, nel sud del Botswana, nella regione del Kalahari, nel Northern Cape e in Madagascar.

L’artiglio del diavolo deve il suo nome alle quattro appendici dure e nastriformi che caratterizzano i suoi frutti ovoidali. Queste escrescenze sono dotate di robusti uncini che, penetrando nel corpo o nelle zampe degli animali, procurano serie ferite, costringendoli a compiere una danza “indiavolata”.

La parte usata a scopo medicamentoso è costituita dalle escrescenze laterali della radice tuberosa (dette radici secondarie), che contengono alte percentuali di principi attivi.

Che differenza c’è tra la arnica e artiglio del diavolo?

L’arnica è un’erba medicinale utilizzata nella preparazione rimedi fitoterapici per il trattamento di infiammazioni e dolori muscolari, e marginalmente per il trattamento delle infiammazioni del cavo orale. Appartiene alla famiglia botanica Asteraceae (Compositae), Genere Arnica e specie montana L.

Arnica e artiglio del diavolo hanno applicazioni simili e, spesso, costituiscono ingredienti del medesimo rimedio (gel e pomate).

Qualcuno predilige l’arnica nel trattamento muscolare, mentre riserva l’artiglio del diavolo soprattutto ai dolori reumatici e articolari in genere.

A Cosa Serve

A cosa serve l’artiglio del diavolo?

Artiglio del diavolo nella medicina tradizionale sud-africana

L’uso etnobotanico dell’artiglio del diavolo ha avuto origine in Africa Meridionale.

Per la precisione, questa pianta è uno degli “emblemi floreali” (simboli geografici) del Botswana, dove si crede possa essere utile nel trattamento di varie condizioni dolorose.

Nella medicina tradizionale sud-africana l’artiglio del diavolo viene utilizzato da secoli per la cura di vari problemi, come:

Artiglio del diavolo in fitoterapia

Ciò che è stato constatato empiricamente dalle popolazioni locali venne poi confermato dagli studi del tedesco Schmidt, che hanno portato alla scoperta di tre glicosidi ritenuti responsabili degli effetti analgesici e antipiretici dell’arpagofito:

  • Arpagoside
  • Arpagide
  • Procumbide.

Artiglio del diavolo contro il dolore e l’infiammazione

L’artiglio del diavolo si è dimostrato particolarmente attivo soprattutto nelle situazioni che causano dolore e infiammazione come:

Le proprietà analgesiche e antinfiammatorie dell’artiglio del diavolo sono state confermate da numerosi studi condotti in vitro, su roditori e su esseri umani.

Molti di questi studi hanno paragonato l’efficacia di comuni prodotti antinfiammatori a quella degli estratti naturali di Arpagofito. In molti casi i risultati sono stati incoraggianti e l’artiglio del diavolo ha sempre confermato le proprie virtù terapeutiche.

Una revisione di “Cochrane” sugli effetti clinici di questo rimedio ha osservato che l’artiglio del diavolo sembra ridurre il mal di schiena più del placebo, anche se di moderata significatività.

LEGGI ARTICOLO COMPLETO

Previous articleFUMO E SCLEROSI MULTIPLA
Next articleYUKIO MISHIMA

LATEST POSTS

ATTACCO DI PANICO E ATTACCO D’ANSIA: DIFFERENZE

I termini attacco di panico e attacco d'ansia sono spesso usati in modo interscambiabile, nella convinzione che indichino la stessa condizione. Tuttavia non è così, anzi si tratta di due...

SUPER JUMP FITNESS: COME ALLENARSI SALTANDO E DIVERTENDOSI

Le discipline cardio tra le quali scegliere sono tantissime ma se si sta cercando qualcosa di originale e divertente, una delle opzioni migliori potrebbe essere il Super jump fitness,...

PRURITO AGLI OCCHI: CAUSE, RIMEDI E TRATTAMENTO

Cos’è il Prurito agli Occhi Il prurito agli occhi, noto anche come prurito oculare, è un sintomo comune e, spesso, rappresenta il motivo per cui molte persone consultano un oculista. Si...

SATIVEX

IndicazioniPerché si usa Sativex? A cosa serve? Che cos'è Sativex Sativex è uno spray orale che contiene estratti di cannabis detti cannabinoidi. A che cosa serve Sativex Sativex è usato nella sclerosi multipla (SM)...

Follow us

FansLike
FollowersFollow
FollowersFollow

Most Popular

spot_img