giovedì, Dicembre 1, 2022
More
    HomeArticoli7COLLIATTENTI A CONTE: SUL REDDITO DI CITTADINANZA LUCRA VOTI

    ATTENTI A CONTE: SUL REDDITO DI CITTADINANZA LUCRA VOTI

    -

    Occorre stare attenti a non regalare patrimoni elettorali a Giuseppe Conte. Perché sul reddito di cittadinanza l’ex premier fa il furbo e aizza i suoi elettori contro il centrodestra.

    È accaduto anche ieri, con il capo pentastellato all’assalto della Meloni sulla misura voluta al tempo del suo governo gialloverde.

    Attenti al gioco di Conte

    Si tratta di un provvedimento che ha ancora troppe falle e ci sono stati valanghe di approfittatori che lo hanno intascato senza motivo. Questo perché i controlli sono stati carenti. E suscita parecchi dubbi l’inefficacia dello strumento per quanto riguarda le politiche attive sul lavoro, per il quale lo si era immaginato.

    Ora Conte ci fa la campagna elettorale, a Palermo lo dipingono come il salvatore della Patria e attribuisce al centrodestra e soprattutto alla Meloni la volontà di abolirlo totalmente.

    Reddito di cittadinanza con più controlli

    In realtà, la posizione della coalizione non è così estrema: a più riprese sia Matteo Salvini che Silvio Berlusconi hanno parlato di modifiche necessarie al reddito di cittadinanza. Ma Conte dice ai suoi di stare attenti e spara a zero: ““Meloni togliendo il reddito di cittadinanza vuole la guerra civile. Lei guadagna da oltre 20 anni 500 euro al giorno con i soldi dei cittadini e vuole togliere 500 euro al mese alle persone in difficoltà facendo la guerra ai poveri?”.

    Accusa grave che potrebbe trovare azioni conseguenti in qualche pazzo pronto a menare le mani. E da un ex premier ci si aspetta di meglio.

    Ma detto questo, lo stesso centrodestra ha l’occasione di chiarire meglio la sua posizione: anche perché il tema della povertà incalza e con la crisi determinata dall’aumento delle bollette sarà anche peggio.

    È bene non dare un’immagine di insensibilità rispetto ad autentici drammi sociali. Anche perché c’è chi ci specula e non solo Conte. Pure nel Pd c’è chi è pronto ad azzannare il nemico… Non gli pare vero.

    Francesco Storace

    LATEST POSTS

    ROMA COME ISCHIA: LA LEGA “AVVISA” IL SINDACO GUALTIERI

    Roma come Ischia? Occhio, che il rischio è reale, basta leggere con attenzione quanto denuncia Fabrizio Santori, capogruppo leghista in Campidoglio. E nessuno dica di non...

    UCRAINA: POPCORN A PALAZZO CHIGI MENTRE PD E M5S SI MENANO

    Popcorn, si prepara un’altra bella sfida tra Pd e M5s sulla guerra in Ucraina. Ormai lo scontro non conosce soste e fra quale che giorno, il 29 novembre,...