mercoledì, Novembre 30, 2022
More
    HomeArticoliARTICOLI MY PTCOLAZIONE VEGANA: COSA PREVEDE?

    COLAZIONE VEGANA: COSA PREVEDE?

    -

    Introduzione

    Cos’è la colazione vegana?

    La colazione vegana è un pasto che rispetta i criteri del veganismo; non contiene quindi alimenti di origine animale, ma deve comunque essere in grado di fornire tutti i nutrienti necessari a mantenere l’equilibrio nutrizionale.

    Importanza della colazione

    La colazione, secondo la dieta mediterranea, è il più piccolo dei tre pasti principali. Contiene circa il 15% dell’energia quotidiana. Avendo la funzione di apportare le calorie necessarie ad iniziare le attività mattutine dopo il digiuno notturno, è da molti considerata il “pasto più importante della giornata”.

    Non a caso, chi salta la colazione manifesta quasi sempre un atteggiamento scorretto negli altri pasti della giornata, tendendo ad abbuffarsi a pranzo o a cena. Il mancato consumo della colazione non è quindi correlato a un minor apporto calorico e al dimagrimento, anzi spesso produce effetti contrari.

    Veganismo

    Cos’è il veganismo?

    Veganismo (o anche veganesimo) è il nome di una corrente filosofica e comportamentale che si basa sul rifiuto dei prodotti di origine animale e sull’astensione totale dall’uso degli stessi.

    Chi segue la dieta vegana è detto vegano o vegetariano stretto.

    Il termine veganismo etico corrisponde invece a uno stile di vita che abolisce anche tutti i prodotti non alimentari che implicano l’utilizzo di animali, come integratoricosmetici, farmaci e tessuti.

    Il veganismo è, di per sé, una corrente animalista, tuttavia alcuni vegani si oppongono alla tecnica dell’allevamento perché considerata non ecosostenibile, nociva per l’ambiente; questa corrente di pensiero è detta veganismo ambientale.

    Alcuni vegani detti fruttariani mangiano solo frutti caduchi e già staccati naturalmente dalle piante.

    LEGGI ARTICOLO COMPLETO

    LATEST POSTS

    REFLUSSO GASTROESOFAGEO

    Generalità Il reflusso gastroesofageo è un disturbo caratterizzato dalla risalita nell'esofago del contenuto acido dello stomaco. Bruciore di stomaco, acidità e rigurgito: sono i sintomi tipici del reflusso gastroesofageo. Il reflusso gastroesofageo...

    CIBO CONGELATO: SI PUÒ MANGIARE ANCHE SCADUTO?

    Introduzione Quando si conserva un prodotto alimentare nel congelatore di casa, capita di non consumarlo per tempo e di farlo scadere all'interno del freezer stesso. Se è stato...

    GINNASTICA POSTURALE T.I.B.: IL POTERE DEL RILASSAMENTO

    A cura del Dott. Giovanni Chetta Il potere del rilassamento Nel cervello vi è un'intensa attività elettrica. Fu il dottor Hans Berger che per primo, nel 1929,...