mercoledì, Novembre 30, 2022
More
    HomeArticoliARTICOLI MY PTDEPURARE IL FEGATO: COME FARE?

    DEPURARE IL FEGATO: COME FARE?

    -

    Introduzione

    Il fegato è un organo importantissimo per l’organismo poiché interviene nel metabolismo degli alimenti, dei farmaci, delle tossine e più in generale di qualsiasi cosa venga introdotta nel corpo umano.

    Il fegato può essere paragonato ad un lavoratore modello, sempre puntuale, efficiente e che difficilmente si ammala o si lamenta per il troppo lavoro.

    Proprio perché consapevole di questa sua estrema importanza, molte persone si chiedono quali siano le migliori strategie per mantenerlo sano ed efficiente giorno dopo giorno.

    Consigli Generali

    Sui giornali capita spesso di leggere soluzioni e diete che promettono di “depurare il fegato” stimolando la funzionalità epatica. Nonostante la natura ci fornisca alimenti con azione disintossicante e rivitalizzante, particolarmente utili nel proteggere il fegato, prima di chiedersi come depurare questo prezioso organo occorrerebbe domandarsi quali regole rispettare per non sovraccaricarlo ed intossicarlo inutilmente:

    • Evitare di utilizzare farmaci senza che vi sia un reale bisogno.
    • Evitare di associare tra loro più medicinali senza aver consultato il proprio medico; attenzione anche ai rimedi naturali ed erboristici. Per citare un esempio, la spremuta di pompelmo può aumentare di molto l’assorbimento di farmaci e la loro biodisponibilità, anche di 5-9 volte.
    • Evitare l’automedicazione.
    • Limitare il consumo di alcolici limitandosi ad un bicchiere di vino o birra durante i pasti principali.
    • Non assumere medicinali in associazione con bevande alcoliche.
    • Adottare uno stile di vita sano caratterizzato da alimentazione equilibrata e regolare attività fisica.
    • Moderare il consumo di fritture e di grassi in particolar modo di quelli saturi, contenuti soprattutto nei latticini, nella margarina e nelle carni grasse. Il consumo di tali alimenti va ridotto anche per tenere sotto controllo i valori di colesterolo nel sangue.
    • Moderare il consumo di cibi affumicati, grigliati o bruciacchiati.
    • Limitare il consumo di sale, sostituendolo eventualmente con delle spezie.
    • Incrementare il consumo di alimenti ricchi di fibre come frutta e verdura.
    • Mantenere il proprio peso corporeo nella norma.
    • Evitare diete dell’ultimo minuto.
    • Assicurarsi di assumere le giuste quantità di vitamine e minerali anche se si sta seguendo una dieta dimagrante.

    Zuppa Disintossicante e Depurativa

    Alimenti e Integratori

    Tra gli alimenti più indicati per depurare il fegato e stimolarne la funzionalità ricordiamo:

    • Spremuta di limone: ricca di acido ascorbico (vitamina C), depura efficacemente il fegato, ma può causare qualche problema a chi soffre di gastrite;
    • Carciofo;
    • Cardo mariano;
    • Mela;
    • Mirtillo;
    • Cavolo;
    • Polline;
    • Acerola;
    • Olio extravergine di oliva crudo, ovviamente senza esagerare con le dosi.
      Vedi anche:
    • Disintossicare il Fegato con l’alimentazione e gli integratori
    • Tisana depurativa per il fegato
    • Dieta depurativa
    • Dieta e fegato
    • La silimarina ed il cardo mariano
    • Fegato e sana alimentazione
    • fonte https://www.my-personaltrainer.it/fegato/depurare-fegato.html#

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    LATEST POSTS

    REFLUSSO GASTROESOFAGEO

    Generalità Il reflusso gastroesofageo è un disturbo caratterizzato dalla risalita nell'esofago del contenuto acido dello stomaco. Bruciore di stomaco, acidità e rigurgito: sono i sintomi tipici del reflusso gastroesofageo. Il reflusso gastroesofageo...

    CIBO CONGELATO: SI PUÒ MANGIARE ANCHE SCADUTO?

    Introduzione Quando si conserva un prodotto alimentare nel congelatore di casa, capita di non consumarlo per tempo e di farlo scadere all'interno del freezer stesso. Se è stato...