mercoledì, Novembre 30, 2022
More
    HomeArticoliARTICOLI MY PTFARMACI PER CURARE L'ERNIA IATALE

    FARMACI PER CURARE L’ERNIA IATALE

    -

    Definizione

    Nota anche con il termine “ernia diaframmatica”, l’ernia iatale designa una condizione piuttosto comune e fastidiosa, in cui una porzione dello stomaco risale attraverso lo iato diaframmatico esofageo, creando danno. L’ernia iatale di piccole dimensioni può passare inosservata e non creare alcun disturbo; viceversa, l’ernia iatale consistente richiede un intervento chirurgico.

    Per capire… lo iato diaframmatico esofageo è un foro del diaframma che in condizioni fisiologiche permette il passaggio dell’esofago attraverso il diaframma

    Cause

    La causa scatenante l’ernia iatale non è ancora stata individuata con chiarezza; solamente ipotesi, in cui sembra che un trauma addominale, una debolezza eccessiva congenita del tratto gastroesofageo, un’apertura dello iato esofageo eccessiva o un canale esofageo troppo corto, possano in qualche modo essere coinvolti nella comparsa dell’ernia iatale. Anche la gravidanza potrebbe essere un fattore di rischio per questa condizione.

    Sintomi

    Come intuibile, il problema più sentito nel contesto dell’ernia iatale di grave entità è la risalita del contenuto gastrico nell’esofago, responsabile a sua volta di bruciore circoscritto, dolore retro sternale e rigurgito. Tra gli altri sintomi, ricordiamo: aerofagia, anoressia, bocca amaradifficoltà digestive e deglutitorie, eruttazione, mal di gola, nausea e tracheite.

    Dieta e Alimentazione

    Le informazioni sui Ernia Iatale – Farmaci per la Cura dell’Ernia Iatale non intendono sostituire il rapporto diretto tra professionista della salute e paziente. Consultare sempre il proprio medico curante e/o lo specialista prima di assumere Ernia Iatale – Farmaci per la Cura dell’Ernia Iatale.

    LEGGI ARTICOLO COMPLETO

    LATEST POSTS

    REFLUSSO GASTROESOFAGEO

    Generalità Il reflusso gastroesofageo è un disturbo caratterizzato dalla risalita nell'esofago del contenuto acido dello stomaco. Bruciore di stomaco, acidità e rigurgito: sono i sintomi tipici del reflusso gastroesofageo. Il reflusso gastroesofageo...

    CIBO CONGELATO: SI PUÒ MANGIARE ANCHE SCADUTO?

    Introduzione Quando si conserva un prodotto alimentare nel congelatore di casa, capita di non consumarlo per tempo e di farlo scadere all'interno del freezer stesso. Se è stato...

    GINNASTICA POSTURALE T.I.B.: IL POTERE DEL RILASSAMENTO

    A cura del Dott. Giovanni Chetta Il potere del rilassamento Nel cervello vi è un'intensa attività elettrica. Fu il dottor Hans Berger che per primo, nel 1929,...