giovedì, Luglio 18, 2024

Top 5 This Week

spot_img

Related Posts

Verso l’Amore Vero

Inseguire l’Amore vero è un percorso che travalica le convenzioni sociali e le aspettative altrui, un viaggio che ci porta oltre i confini della logica e dell’ordinario. Sulle ali di questo sogno, ci si alza sopra le voci di coloro che hanno scelto di accontentarsi, di coloro che vivono relazioni di facciata, prive di quella scintilla che anima l’Amore autentico. Queste persone, con le loro storie di compromessi, cercano di convincerci a rimanere ancorati a terra, ma il cuore sa che l’amore vero esiste e merita di essere aspettato.

L’attesa dell’Amore vero è un atto di coraggio, una resistenza contro la tentazione di accontentarsi di un Amore meno intenso, meno vero. È un rifiuto della mediocrità nei sentimenti, una ricerca di un legame che rispecchi i nostri desideri più profondi e sinceri. L’Amore arriva quando meno te lo aspetti, seguendo percorsi strani e imprevedibili, nelle sue stravaganze e nelle sue deviazioni, ti conduce verso la meta tanto sospirata.

La vita ci insegna che nulla avviene per caso. Ogni incontro, ogni esperienza, anche quelle che sembrano insignificanti o casuali, fanno parte di un disegno più grande. Non è necessario forzare gli eventi perché avvengano; essi si svolgono secondo un tempo e un ordine che sfugge alla nostra comprensione immediata. Anche se dentro di noi arde la speranza che l’Amore possa arrivare adesso, o che fosse già arrivato anni fa, dobbiamo fidarci del tempo e delle sue scelte.

In questo cammino verso l’Amore, l’Inno alla Amore di San Paolo ci offre una guida e un conforto. Le sue parole risuonano con una verità profonda: “Se non ho l’Amore, non sono nulla”. L’amore è paziente, è benigno; non invidia, non si vanta, non si gonfia. È questa forza dell’Amore che ci sostiene e ci guida, illuminando il nostro cammino verso la felicità attesa.

“L’Amore non avrà mai fine. Ora dunque queste tre cose rimangono: fede, speranza, amore; ma la più grande di esse è l’Amore.” Queste parole ci ricordano che, nonostante le sfide, le incertezze e le attese, l’amore vero è sempre vicino, pronto a rivelarsi nella sua pienezza e gloria. È un viaggio che ci insegna che, anche nei momenti di dubbio, l’Amore vero è sempre a portata di mano, aspettando di manifestarsi in tutta la sua magnificenza.

Inno all’Amore San Paolo (versione integrale)

“Se parlassi le lingue degli uomini e degli angeli, ma non avessi l’Amore, sarei come un bronzo che risuona o un cembalo che tintinna.

E se avessi il dono della profezia e conoscessi tutti i misteri e tutta la scienza, e possedessi tutta la fede in modo da trasportare le montagne, ma non avessi l’Amore, non sarei nulla.

E se distribuissi tutti i miei beni per nutrire i poveri, e dessi il mio corpo per essere bruciato, ma non avessi l’Amore, non mi gioverebbe a nulla.

L’Amore è paziente, è benigno; l’Amore non invidia; non si vanta, non si gonfia, non si comporta in modo sconveniente, non cerca il proprio interesse, non si irrita, non tiene conto del male ricevuto, non gode dell’ingiustizia, ma si compiace della verità.

Tutto copre, tutto crede, tutto spera, tutto sopporta.

L’Amore non avrà mai fine. Le profezie verranno abolite, il dono delle lingue cesserà, la scienza sarà abolita.

La nostra conoscenza è imperfetta e imperfetta la nostra profezia. Ma quando verrà ciò che è perfetto, ciò che è imperfetto verrà abolito.

Quando ero bambino, parlavo da bambino, pensavo da bambino, ragionavo da bambino.

Quando sono diventato uomo, ho abolito ciò che era da bambino.

Adesso vediamo come in uno specchio, in modo oscuro; ma allora vedremo a faccia a faccia.

Adesso conosco in modo imperfetto; ma allora conoscerò come sono conosciuto.

Ora dunque queste tre cose rimangono: fede, speranza, Amore;

ma la più grande di esse è l’Amore.”

Popular Articles

Vai alla barra degli strumenti