mercoledì, Dicembre 7, 2022
More
    HomeArticoli7COLLILE BIZZARRE PRETESE DELLA COPPIA CENTRISTA

    LE BIZZARRE PRETESE DELLA COPPIA CENTRISTA

    -

    Anche la pulce Calenda ha la tosse: pretende un dibattito fra “grandi”

    A che titolo Carlo Calenda pretende un dibattito tv tra quattro leader? Lui lo è? E di quale peso? Concorre forse alla premiership del Paese? Anche le pulci hanno la tosse.

    La megalomania gioca brutti scherzi se si arriva addirittura ad autoconsiderarsi tra i pretendenti a Palazzo Chigi. Ed è proprio il caso di Calenda con il curioso dibattito che invoca.

    Il “dibattito” che pretende Calenda

    Anzitutto va detto che il leader di Azione a cui Renzi ha ceduto il passo guida a malapena una lista mista con Italia Viva e non certo una coalizione. Nel centrodestra, ad esempio, gli aspiranti a governare sono tre e affideranno al popolo la scelta di chi dovrà capeggiare il governo.

    Neanche Giuseppe Conte, finora, ha avanzato una richiesta del genere.

    Del resto, sono proprio Calenda e lo stesso Renzi a ripetere ogni giorno che loro a Palazzo Chigi vogliono riportare Mario Draghi. Quindi, che razza di dibattito sarebbe, alla memoria?

    Mica è candidato a Palazzo Chigi

    Argomenti speciosi per voglia di visibilità. Si sono messi assieme, i capi di Azione e Italia Viva, l’uno per mancanza di firme, l’altro per penuria di voti. Se andrà bene, prenderanno una percentuale attorno al 6 per cento: non hanno alcuna possibilità – e basta vedere tutti i sondaggi – di vincere le elezioni politiche. Lottano solo per superare lo sbarramento del 3 per cento della legge elettorale.

    Bisogna avere rispetto per gli elettori, anche perché semmai il dibattito dovrebbe essere tra tutti i capi delle liste e non solo per chi vogliono Renzi e Calenda. Le furbizie durano poco e dovrebbero averlo capito persino loro.

    La campagna elettorale dovrebbe essere considerata da tutti una cosa seria: con questa legge elettorale, la scelta di schierarsi spetterà agli elettori e immaginare che possa far premio una proposta di voto “per pareggiare” al Senato – come ripete la simpatica coppia centrista – è semplicemente insensato per giocare alla par condicio come vogliono loro due.

     

    Francesco Storace

    LATEST POSTS

    GASPARRI: FORZA ITALIA APRIRÀ LA CAMPAGNA ELETTORALE VENERDÌ 16 DICEMBRE ALL’HOTEL ERGIFE DI ROMA

    Il senatore Gasparri annuncia l’apertura della campagna elettorale azzurra. “Venerdì 16 dicembre terremo a Roma all’hotel Ergife, dalle ore 17, una manifestazione di Forza Italia per...

    Follow us

    FansLike
    FollowersFollow
    FollowersFollow

    Most Popular

    spot_img