lunedì, Novembre 28, 2022
More
    HomeSclero AzzurroTUTTO NAPOLI NETRILEGGI LIVE - NAPOLI-ESPANYOL 0-0

    RILEGGI LIVE – NAPOLI-ESPANYOL 0-0

    -

    Gara sporca e spezzettata, gli azzurri chiudono con un altro pareggio!

    Termina in pareggio l’ultimo test amichevole del Napoli a Castel di Sangro contro l’Espanyol. Gara sporca e spezzettata, contraddistinta da tanti falli e poche trame di gioco.  

    20.55 – FINISCE QUI!

    92′ – Ammonito anche Diego Demme.

    87′ – Cartellino giallo per Juan Jesus per un fallo su Mato.

    82′ – De Laurentiis esce dal campo e lascia in anticipo lo stadio Patini.

    81′ – Fallo su Zerbin, che spintona l’avversario. Si scatena un’altra rissa che coinvolge le due squadre. L’arbitro Scatena ammonisce un giocatore dell’Espanyol.

    79′ – Fallo su Olivan, la panchina dell’Espanyol protesta: Spalletti spazientito esce dalla propria area e protesta con gli spagnoli.

    77′ – Zerbin premia la sovrapposizione di Mathias Olivera, corner per il Napoli!

    73′ – KOLEOSHO! Pallone che sfila sull’attaccante spagnolo che fa partire un bel sinistro al volo da dentro l’area: si supera Contini che alza sopra la traversa.

    71′ – Spalletti, di fatto, li ha cambiati tutti: degli 11 titolari, solo Lozano è rimasto in campo

    69′ – 5 cambi per Spalletti: fuori Di Lorenzo, Kim, Anguissa, Osimhen e Kvaratskhelia e dentro Zanoli, Juan Jesus, Gaetano, Zerbin e Petagna.

    67′ – Si ferma il gioco, è il momento del cooling break

    63′ – LOZANO! Perfetta triangolazione sulla fascia destra del Napoli e liberare Lozano in area: tiro ad incrociare del messicano che attraversa tutta l’area e termina di poco a lato.

    59′ – Sul capovolgimento dell’azione è Osimhen a rendersi pericoloso: conclusione dalla distanza di poco alta sulla traversa.

    58′ – DOPPIA OCCASIONE PER L’ESPANYOL! Sugli sviluppi del corner, il pallone arriva ad un giocatore spagnolo che calcia in porta e Contini si supera. Sulla ribattuta è Osimhen a salvare il Napoli.

    57′ – Saez punta l’area, bravissimo Kim a chiuderlo in calcio d’angolo.

    53′ – Kvaratskhelia guadagna un fallo e batte velocemente il calcio di punizione: la difesa spagnola si rifugia in corner.

    50′ – Ripresa iniziata con diverse interruzioni e tanti errori tecnici da una parte e dall’altra.

    46′ – Spalletti cambia cinque uomini all’intervallo: fuori Meret, Mario Rui, Rrahmani, Elmas e Lobotka e dentro Contini, Olivera, Ostigard, Zielinski e Demme.

    20.05 – INIZIA LA RIPRESA!

    19.49 – FINISCE IL PRIMO TEMPO!

    48′ – De Laurentiis si alza dalla panchina e va a protestare dal guardalinee per il gioco troppo duro degli spagnoli.

    46′ – Brutto intervento di Souza ai danni di Lobotka, l’arbitro ammonisce l’attaccante spagnolo. Giallo anche per Cabrera per un altro fallo su Lozano.

    45′ – Si placano gli animi e riprende il gioco.

    44′ – Il pallone sfila in fallo laterale, Osimhen vuole riprendere subito il gioco ma gli viene impedito da alcuni giocatori della panchina dell’Espanyol. Si accende una mini-rissa. Ammonito il nigeriano.

    42′ – KVARA! Bella uscita del Napoli con Elmas che da il via libera alla ripartenza e allarga per Kvaratskhelia. Il georgiano si accentra, entra in area e fa partire un destro insidioso: Lecomte si salva con i piedi.

    37′ – I giocatori in panchina cominciano il riscaldamento in vista della ripresa. Ricordiamo che non c’è Fabian, indisponibile.

    35′ – Bel movimento in profondità di Osimhen: Elmas tenta il lancio ma il pallone è troppo profondo.

    33′ – Osimhen si defila sulla corsia di destra, cross al centro e Lecomte si rifugia in corner.

    32′ – Lobotka stende Darder a centrocampo: fischia Scatena.

    28′ – Di Lorenzo premia lo scatto in profondità di Osimhen: cross al centro ma Lecomte fa buona guardia e blocca in due tempi il pallone.

    24′ – Si riparte, il Napoli continua ad imporre il gioco e a costruire potenziali azioni offensive. L’Espanyol fa densità e chiude gli spazi

    23′ – Si ferma il gioco: cooling break.

    22′ – Calcio di punizione perfetto di Mario Rui a cercare Osimhen: stacco di testa del nigeriano a pochi passi da Lecomte, palla sul fondo. Si alza oero’ la bandierina, è offside.

    20′ – Doppio intervento falloso, prima ai danni di Mario Rui e poi di Kvaratskhelia: fischis l’arbitro Scatena.

    16′ – Traversone di Di Lorenzo, il pallone sfila in area. Osimhen prova ad intervenire, la difesa dell’Espanyol si rifugia in corner.

    11′ – Sugli sviluppi del successivo calcio d’angolo, Osimhen stacca di testa: grande intervento di Lecomte che evita il gol.

    10′ – OSIMHEN! Lancio lungo a premiare lo scatto di Lozano: spizzata perfetta per l’inserimento di Osimhen che a tu per tu col portiere si fa respingere la conclusione.

    7′ – Sanmartin scippa il pallone e si incunea in area: chiude la difesa del Napoli.

    4′ – Osimhen riceve palla in area e prova il tiro col mancino: Sergi Gomez ribatte la conclusione.

    3′ – Rrahmani si allunga il pallone a metà campo e lo perde: Mato recupera il pallone e prova a beffare Meret dalla lunga distanza. Nessun problema per il portiere del Napoli.

    19.00 – PARTITI! INIZIA IL MATCH

    18.58 – Squadre in campo!

    18.55 – Ecco De Laurentiis! Il patron del Napoli fa il suo ingresso a bordocampo e si accomoda in panchina per seguire il match.

    18.52 – In tribuna ad assistere al match c’è anche il presidente della FIGC Gabriele Gravina.

    18.49 – Termina il riscaldamento delle due squadre che ritornano negli spogliatoi.

    18.31 – Anche i giocatori dell’Espanyol in campo, meno di 30 minuti al calcio d’inizio.

    18.25 – Il resto del gruppo squadra fa il suo ingresso sul terreno di gioco tra l’entusiasmo dei tifosi presenti allo stadio Patini.

    18.20 – Entrano in campo i portieri del Napoli per cominciare il riscaldamento

    18.04 – Ufficiali le scelte di Spalletti per l’ultima amichevole a Castel di Sangro. Nell’undici iniziale che affronterà alle 19 l’Espanyol mancheranno Zielinski, Fabian e Politano. Confermata la linea a quattro davanti a Meret, con Di Lorenzo, Rrahmani, Kim e Mario Rui. Centrocampo a tre composto da Lobotka centrale con Anguissa ed Elmas al suo fianco. In avanti il tridente composto da Lozano, Osimhen e Kvaratskhelia.

    NAPOLI (4-3-3): Meret, Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui, Anguissa, Lobotka, Elmas, Lozano, Osimhen, Kvaratskhelia. A disposizione: Marfella, Contini, Juan Jesus, Olivera, Costanzo, Ostigard, Zanoli, Demme, Zielinski, Zerbin, Gaetano, Petagna. All. Spalletti

    ESPANYOL: Lecomte; Cabrera, Calero, Moll, Souza, Olivan Herrero, Mato Sanmartin, Nico, Sergi Gomez, El Hilali, Saez. A disposizione: Pons, Fortuno Vinas, Ragano, Bare, Pages, Koleosho, Villahermosa, Touaizi, Fernandez. All. Martinez

    Ultima amichevole a Castel di Sangro per il Napoli, che lunedì 15 agosto sarà già in campo per la prima partita di campionato contro il Verona. Al Patini di Castel di Sangro arriva la terza squadra spagnola di questo precampionato degli azzurri, oggi alle 19, l’amichevole contro l’Espanyol sarà visibile oltre che su Sky anche su Facebook al costo di 2,29 euro con pre a partire dalle 17.45 e post con interviste. Ovviamente Tuttonapoli.net invece vi racconterà tutto in diretta testuale.

    Amici di Tuttonapoli.net, buonasera e benvenuti alla diretta testuale di Napoli-Espanyol, quarto test del ritiro di Castel di Sangro e complessivamente sesta uscita dell’estate dei partenopei.