mercoledì, Novembre 30, 2022
More
    HomeArticoliINFO SCLEROTAI CHI: UNA DANZA PER LA SCLEROSI MULTIPLA

    TAI CHI: UNA DANZA PER LA SCLEROSI MULTIPLA

    -

    La danza del Tai Chi

    Nato come un sistema di autodifesa, il Tai Chi (o Tai Chi Chuan) è un’arte marziale cinese, che significa “suprema arte di combattimento”, in cui si mima la lotta con un avversario immaginario. Nel tempo, questa pratica si è trasformata in una forma di esercizio che combina tecniche di respirazione e di rilassamento con movimenti molto lenti e delicati, proprio come una danza, che agiscono sia sul corpo che sulla mente. Ed è proprio l’esecuzione precisa e costante di questa tecnica, contraddistinta dalla morbidezza e dalla lentezza con cui vengono eseguiti i movimenti, a rendere il corpo più agile e armonioso e donare un effetto benefico sul sistema nervoso e sulla circolazione.

    Torna all’indice

     

     

    Tai chi e sclerosi multipla

    Questa tecnica potrebbe aiutare a migliorare il benessere psicofisico delle persone con sclerosi multipla: il Tai Chi, infatti, non solo agisce sull’equilibrio, ma contribuisce anche a ridurre lo stress e l’ansia. Molto più delicata della maggior parte degli stili di yoga, questa pratica abbina ai movimenti lenti ed eleganti una respirazione profonda che rilassa e riduce la rigidità muscolare. Uno studio tedesco ha analizzato direttamente l’impatto che ha sulle persone con SM, dimostrandone i molteplici benefici per quanto riguarda l’equilibrio, il tono muscolare e la coordinazione, ma anche per il benessere psicologico, alleviando lo stress e l’ansia.

    Torna all’indice

    LEGGI ARTICOLO COMPLETO 

    LATEST POSTS

    PREVIDENZA E PENSIONI

    Introduzione La normativa vigente prevede misure previdenziali a favore dei lavoratori dipendenti, autonomi o parasubordinati che, oltre al requisito assicurativo/contributivo, abbiano una riduzione più o meno...

    PRIVACY NEL LAVORO

      Molto spesso, dopo aver ricevuto la diagnosi dai medici, le persone si chiedono se devono informare il datore di lavoro circa l’esistenza della patologia oppure se possono...

    CAREGIVER E SCLEROSI MULTIPLA

      Chi sono i caregiver? Cosa fanno? Quali difficoltà incontrano? Cosa può essere utile per svolgere questo compito? Attraverso una serie di video realizzati da AISM è possibile approfondire alcuni...

    BARRIERE ARCHITETTONICHE

    Con il termine barriere architettoniche si indicano tutti gli ostacoli (scale, porte strette, marciapiedi senza rampe) che non permettono la completa mobilità di chiunque ed in...