mercoledì, Dicembre 7, 2022
More
    HomeArticoliARTICOLI MY PTWORKOUT A BASSA INTENSITÀ PER L'ESTATE O QUANDO FA TROPPO CALDO

    WORKOUT A BASSA INTENSITÀ PER L’ESTATE O QUANDO FA TROPPO CALDO

    -

    Introduzione

    Quando la colonnina di mercurio si alza, diventa oggettivamente difficile dedicarsi con costanza all’allenamento: caldo e umidità, infatti, aumentano il senso di stanchezza e non costituiscono certo le condizioni di comfort migliori in cui praticare attività fisica. Tuttavia, è importante mantenere una routine di fitness anche in estate, per non perdere i benefici acquisiti in termini di forza, tonicità, fiato, equilibrio, e continuare a godere degli effetti positivi dello sport sull’umore. Come fare dunque? Niente paura, con le strategie giuste ci si può allenare anche in estate: basta eseguire esercizi a bassa intensità, che non impegnino troppo l’apparato cardiovascolare e non richiedano sforzi eccessivi.

    Quando fa caldo no agli allenamenti ad alta intensità

    Allenarsi in maniera intensa all’aperto o comunque in ambienti non freschi quando fa caldo non è mai una buona idea. Innanzitutto perché non si tratta di condizioni confortevoli, per cui ci si può sentire a disagio (non è piacevole essere completamente bagnati dal sudore) e spossati. Inoltre, può anche essere pericoloso: fare allenamenti ad alta intensità quando le temperature sono roventi è rischioso poiché, in questi casi, la temperatura corporea interna aumenta più rapidamente e questo, a sua volta, porta a un incremento eccessivo della frequenza cardiaca. Questo non significa che in estate si debba cedere alla sedentarietà e alla pigrizia. La soluzione per rimanere attivi e continuare ad allenarsi anche durante la bella stagione è scegliere un circuito (e anche delle attività, come camminata e nuoto) a bassa intensità.

    LEGGI ARTICOLO COMPLETO

    LATEST POSTS

    ERNIA IATALE: DIAGNOSI E CURA

    Diagnosi Un'ernia iatale può essere facilmente diagnosticata con una radiografia del tratto digerente superiore o con l'endoscopia. La radiografia si avvale di un mezzo di contrasto a base di bario che...

    SISTEMA NERVOSO: COS’È? FUNZIONI, COMPONENTI PRINCIPALI E TIPI

    Che cos'è il sistema nervoso e a cosa serve In biologia, col termine sistema nervoso (SN) si intente una parte altamente complessa degli animali che coordina...

    REFLUSSO GASTROESOFAGEO

    Generalità Il reflusso gastroesofageo è un disturbo caratterizzato dalla risalita nell'esofago del contenuto acido dello stomaco. Bruciore di stomaco, acidità e rigurgito: sono i sintomi tipici del reflusso gastroesofageo. Il reflusso gastroesofageo...

    CIBO CONGELATO: SI PUÒ MANGIARE ANCHE SCADUTO?

    Introduzione Quando si conserva un prodotto alimentare nel congelatore di casa, capita di non consumarlo per tempo e di farlo scadere all'interno del freezer stesso. Se è stato...

    Follow us

    FansLike
    FollowersFollow
    FollowersFollow

    Most Popular

    spot_img