mercoledì, Febbraio 28, 2024
TESTATA GIORNALISTICA ONLINE. AUT. 18 DEL 19/07/2023 DEL TRIBUNALE DI NAPOLI. TUTTI I DIRITTI RISERVATI ©
/ month
placeholder text
spot_imgspot_img

Top 5 This Week

spot_img

Related Posts

Un Silenzio Che Parla

Il ghosting è un termine che descrive l’azione di sparire “come un fantasma” dalle relazioni, sia esse amorose, amicali o professionali. Si verifica quando una persona cessa ogni forma di comunicazione e contatto senza alcuna spiegazione, lasciando l’altra persona nel dubbio e nella confusione. Questo fenomeno è diventato sempre più comune nell’era digitale, dove le connessioni possono essere facilmente interrotte con un semplice click.

Prevedere il ghosting è difficile, in quanto spesso avviene senza preavviso e può colpire chiunque, indipendentemente dal genere o dal contesto relazionale. Le conseguenze emotive del ghosting possono essere significative, causando confusione, frustrazione, tristezza, ansia e persino un senso di colpa ingiustificato in chi lo subisce.

Le motivazioni alla base del ghosting sono varie e dipendono dal contesto individuale. Possono includere il desiderio di evitare conflitti, il timore di esporsi emotivamente o di comunicare qualcosa di spiacevole. In alcuni casi, il ghosting è un comportamento appreso, ripetendo un modello di cui si è stati vittime in passato.

Per chi subisce il ghosting, è importante concentrarsi sulla propria salute mentale e sul proprio benessere, accettando la fine della relazione e riconoscendo il proprio valore indipendentemente dalle azioni altrui. Trovare supporto in amici, familiari o professionisti può essere utile per elaborare i sentimenti e ricostruire la fiducia in se stessi e nelle relazioni future.

Il ghosting, quindi, nonostante sia un fenomeno moderno, riflette una sfida emotiva profonda, sottolineando l’importanza della comunicazione e del rispetto nelle relazioni interpersonali.

 

Popular Articles

Vai alla barra degli strumenti