lunedì, Aprile 15, 2024
TESTATA GIORNALISTICA ONLINE. AUT. 18 DEL 19/07/2023 DEL TRIBUNALE DI NAPOLI. TUTTI I DIRITTI RISERVATI ©
/ month
placeholder text

#fottilasclerosi

Top 5 This Week

spot_img

Related Posts

Anticipazioni dalla Guida SCLINK

La Sclerosi Multipla (SM) è una malattia che richiede una comprensione olistica e un approccio integrato alla sua gestione. Oltre ai trattamenti tradizionali, l’alimentazione gioca un ruolo cruciale nell’ottimizzazione del benessere dei pazienti. SCLINK, con il suo impegno nell’offrire soluzioni innovative e personalizzate, ha identificato una serie di nutrienti e alimenti che possono avere un impatto significativo sulla qualità della vita delle persone affette da SM. Ecco una panoramica dettagliata di questi alimenti e dei loro potenziali benefici.


  1. Pectine:
    • Benefici: Riduzione del colesterolo, che potrebbe influenzare positivamente l’infiammazione sistemica.
    • Fonti alimentari: Mele, pere, agrumi.
    • Apporto calorico: Circa 50 kcal per 100 grammi, a seconda della fonte.
  2. Gomma di Guar:
    • Benefici: Riduzione della glicemia e stabilizzazione dell’energia, beneficiando pazienti con SM che spesso soffrono di affaticamento.
    • Fonti alimentari: Additivo in molti prodotti alimentari.
    • Apporto calorico: Trascurabile, dato che è usato in piccole quantità come additivo.
  3. Psyllium:
    • Benefici: Supporta la funzione intestinale, influenzando la risposta immunitaria e l’infiammazione.
    • Fonti alimentari: Estratto dai semi della pianta Plantago.
    • Apporto calorico: Circa 70 kcal per 100 grammi.
  4. Beta-glucani:
    • Benefici: Riduzione del colesterolo e modulazione della risposta immunitaria, beneficiando l’infiammazione nella SM.
    • Fonti alimentari: Avena, orzo.
    • Apporto calorico: Circa 60 kcal per 100 grammi nell’avena.
  5. Olio di pesce:
    • Benefici: Acidi grassi omega-3 che possono aiutare a ridurre l’infiammazione sistemica.
    • Fonti alimentari: Pesce grasso come salmone, sgombro, sardine.
    • Apporto calorico: Circa 902 kcal per 100 ml.
  6. Tè verde:
    • Benefici: Contiene antiossidanti che possono aiutare a ridurre l’infiammazione.
    • Fonti alimentari: Foglie di Camellia sinensis utilizzate per preparare il tè.
    • Apporto calorico: Meno di 1 kcal per 100 ml di tè verde infuso.

Conclusione:

La dieta è un componente fondamentale nella gestione della Sclerosi Multipla. Integrare questi alimenti e nutrienti, basandosi sulle informazioni e le risorse fornite da piattaforme come SCLINK, può aiutare i pazienti a vivere una vita più sana e bilanciata. Come sempre, la collaborazione con medici e nutrizionisti è essenziale per assicurare che le scelte dietetiche siano sicure ed efficaci.

Popular Articles

Vai alla barra degli strumenti