mercoledì, Febbraio 28, 2024
TESTATA GIORNALISTICA ONLINE. AUT. 18 DEL 19/07/2023 DEL TRIBUNALE DI NAPOLI. TUTTI I DIRITTI RISERVATI ©
/ month
placeholder text
spot_imgspot_img

Top 5 This Week

spot_img

Related Posts

Sinner: dopo Vienna, Parigi?

Il tennis mondiale si prepara per l’ultimo grande torneo della stagione 2023, il Master 1000 di Parigi, fino al 5 novembre presso il Palais Omnisports de Paris-Bercy. Tra i partecipanti di spicco figurano nomi come Novak Djokovic e Carlos Alcaraz, ma gli occhi saranno puntati Jannik Sinner, fresco di vittoria all’ATP 500 di Vienna, dove ha sconfitto Daniil Medvedev.

Questa vittoria ha rappresentato il decimo titolo in carriera per il giocatore italiano, eguagliando il record di Adriano Panatta.

Nonostante la sua recente affermazione, il cammino di Sinner verso la vittoria nel torneo parigino sarà tutt’altro che agevole. Inserito nella parte alta del tabellone, insieme al numero uno del mondo Djokovic, Sinner si troverà ad affrontare avversari di altissimo livello fin dalle prime fasi del torneo, come De Minaur e Rublev, se i pronostici dovessero essere rispettati.

Il torneo rappresenta un banco di prova cruciale per i giocatori in vista delle imminenti ATP Finals di Torino.

Sinner è considerato uno dei favoriti per la vittoria finale. Tuttavia, nel mondo del tennis, le sorprese sono sempre dietro l’angolo, e il giovane italiano dovrà dimostrare la sua determinazione e il suo talento per emergere vittorioso in questa competizione di alto profilo.

Il Master 1000 di Parigi sarà un’opportunità cruciale per Sinner per consolidare la sua posizione tra i migliori giocatori del mondo.

Popular Articles

Vai alla barra degli strumenti