venerdì, Maggio 31, 2024
TESTATA GIORNALISTICA ONLINE. AUT. 18 DEL 19/07/2023 DEL TRIBUNALE DI NAPOLI. TUTTI I DIRITTI RISERVATI ©
/ month
placeholder text

#fottilasclerosi

Top 5 This Week

spot_img

Related Posts

il coro del Maradona è da brividi

Lacrime di gioia per Luciano Spalletti al suo ritorno al Maradona. L’allenatore, ora alla guida della Nazionale, non ha potuto trattenere l’emozione quando, prima della sfida contro il Frosinone, è stato accolto da un’ovazione scrosciante e da un coro da brividi da parte dei tifosi azzurri.

Un legame indissolubile. Quello tra Spalletti e Napoli è un legame che non si spezza mai. Lo stadio Maradona, teatro del suo trionfo e del terzo scudetto della storia azzurra, ha riservato al tecnico di Certaldo un’accoglienza speciale. Lacrime di gioia e applausi scroscianti hanno accompagnato Spalletti mentre veniva inquadrato sugli spalti.

Un coro da brividi. “Siamo noi, i campioni dell’Italia siamo noi”, hanno cantato i tifosi del Maradona, rievocando i dolci ricordi del trionfo in Serie A del 2022. Un momento toccante che ha commosso Spalletti, visibilmente emozionato per l’affetto e la riconoscenza dei suoi ex tifosi.

Un amore che non si dimentica. L’esperienza di Spalletti a Napoli è stata breve ma intensa, lasciando un segno indelebile sia nel cuore del tecnico che in quello dei tifosi azzurri. Un amore che, come recita il celebre ritornello, “non finisce mai”.

Un ritorno carico di emozioni. Il ritorno al Maradona per Spalletti è stato un tuffo nel passato, un’occasione per rivivere i momenti più belli della sua esperienza partenopea. Un’emozione forte che ha commosso il tecnico e che ha dimostrato ancora una volta il profondo legame che esiste tra lui e la città di Napoli.

dimenticavo Nella 32a giornata di Serie A, il Napoli non va oltre il 2-2 casalingo contro il Frosinone e probabilmente dice addio alle residue e piccole speranze di qualificazione alla prossima Champions League. I partenopei dovranno ora concentrarsi sulla qualificazione all’Europa League. Il Frosinone, invece, conquista un punto d’oro in chiave salvezza.

Luciano Auriemma

Popular Articles

Vai alla barra degli strumenti