martedì, Giugno 18, 2024

Top 5 This Week

spot_img

Related Posts

La Gevi Napoli batte Milano

Basket: in un PalaBarbuto pieno zeppo di tifosi in delirio, la Gevi Napoli ha messo in scena un vero e proprio spettacolo, umiliando l’Olimpia Milano, la squadra scudettata costruita con un budget da trenta milioni di euro. Con un gioco deciso e spettacolare, la Gevi Napoli ha dimostrato che il valore di una squadra non si misura solo in base al budget, ma alla passione, all’intensità e all’unità del gruppo.

La partita è stata un crescendo di emozioni, culminato nel momento in cui il giovane talento 17enne Saccoccia è entrato in campo, sostituendo i giocatori chiave Milicic, Pullen e Zubcic, tra gli applausi scroscianti dei tifosi napoletani. Mentre Shields, l’astro nascente danese dell’Olimpia Milano, sembrava completamente perduto e incapace di mettere a segno un solo punto (0/4, senza nemmeno un tentativo da oltre l’arco), la Gevi Napoli ha dimostrato una coesione e una determinazione straordinarie.

La prestazione della Gevi Napoli è stata guidata dai suoi migliori marcatori, Zubcic (17 punti, reduce dall’esperienza a Londra) e Sokolowski (16 punti, ex Treviso), che hanno aggiunto il loro atletismo e la loro abilità alla velocità di Owens (giocatore lo scorso anno a Varese) e agli sprint del dinamico Pullen, arrivato da poco dal Kuwait e già perfettamente integrato nei meccanismi di squadra. Il risultato? Una vittoria convincente, con un punteggio di 77-68, che ha messo in luce la superiorità della Gevi Napoli.

L’Olimpia Milano è caduta rovinosamente al suo esordio in trasferta in campionato. Questa sconfitta rappresenta la terza in quattro gare per la squadra milanese, con l’unica vittoria ottenuta con fatica contro Treviso all’inizio del campionato. Nonostante gli sforzi di giocatori come Shields e Mirotic, che ha messo a segno 26 punti ma senza riuscire a influenzare il risultato, l’Olimpia Milano sembra soffrire di una mancanza di connessione in regia e di energia sul campo.

La Gevi Napoli può godersi questa vittoria come un trionfo della passione, dell’intensità e della determinazione. Hanno dimostrato che quando una squadra è unita e determinata a lottare per ogni pallone, può superare le sfide più grandi e ottenere risultati straordinari. Questa partita rimarrà nella memoria dei tifosi come un esempio di cosa significa veramente giocare con il cuore e la grinta, e come il vero valore di una squadra non può mai essere misurato solo in cifre sul budget, ma nell’impegno e nella dedizione che i giocatori portano sul campo.

Popular Articles

Vai alla barra degli strumenti