mercoledì, Luglio 17, 2024

Top 5 This Week

spot_img

Related Posts

Le prime 3 proposte di Legge

Oggi vogliamo condividere con voi alcune proposte di legge che abbiamo formulato con un unico obiettivo: migliorare la vita dei malati di sclerosi multipla in Italia.

Riduzione dell’IVA al 4% per Prodotti Farmaceutici e Olistici: la sclerosi multipla rappresenta non solo una sfida fisica e mentale, ma anche un peso finanziario per i pazienti e le loro famiglie. Per alleviare questa pressione economica, proponiamo l’abbassamento dell’IVA al 4% su prodotti farmaceutici e olistici indispensabili per il loro benessere. Questa misura potrebbe significare un sollievo finanziario significativo e agevolare l’accesso alle cure necessarie.

Supporto Riabilitativo a Carico del Sistema Sanitario Nazionale: la riabilitazione svolge un ruolo fondamentale nell’aumento della qualità di vita dei malati di sclerosi multipla. Per garantire un accesso equo e agevolare il percorso riabilitativo, proponiamo di introdurre nel sistema sanitario nazionale un carico del 100% per tutte le prestazioni riabilitative, comprese la fisioterapia, l’osteopatia chiropratica e altre discipline riconosciute per la gestione della patologia. Questo passo contribuirebbe notevolmente a garantire cure di elevata qualità senza barriere finanziarie.

Contributo su Bollette Acqua, Luce e Gas: siamo consapevoli dell’importanza di creare un ambiente di vita ottimale per coloro che affrontano la sclerosi multipla. Temperature estreme possono avere un impatto significativo sulla loro salute. Per aiutarli a mantenere condizioni ambientali ideali, proponiamo l’introduzione di uno sconto sulle bollette dell’acqua, della luce e del gas. Un ambiente confortevole è essenziale per il benessere dei malati di sclerosi multipla, e questa misura potrebbe contribuire a creare le condizioni ideali.

Queste proposte riflettono il nostro impegno costante nei confronti della comunità dei malati di sclerosi multipla.

Siamo fermamente convinti che con l’impegno di tutti possiamo costruire un futuro migliore per coloro che vivono con questa patologia.

Popular Articles

Vai alla barra degli strumenti