mercoledì, Luglio 17, 2024

Top 5 This Week

spot_img

Related Posts

Magia di Kvaratskhelia all’87’

Nella ripresa esplosiva, il Napoli ha compiuto un’incredibile rimonta contro il Verona, vincendo 2-1 con una prestazione straordinaria guidata dalla magia di Kvaratskhelia al 87′. Il match si è svolto interamente negli ultimi venti minuti, regalando emozioni e colpi di scena agli appassionati.

L’Hellas Verona aveva preso il comando con un colpo di testa di Coppola, mettendo il Napoli in una situazione critica e facendolo affacciare al burrone della crisi. Tuttavia, la squadra di Mazzarri ha dimostrato orgoglio e determinazione, invertendo la tendenza con un’autorete di Dawidowicz (per noi il è il primo goal di Ngonge) e la magia finale di Kvaratskhelia.

Il georgiano Kvaratskhelia è stato l’eroe della giornata, regalando al Napoli una vittoria fondamentale che potrebbe essere la svolta decisiva per la stagione. La giocata magica, un tiro all’incrocio dei pali, ha fatto esplodere il Maradona e ha portato il Napoli fuori dall’inferno della crisi.

Il primo tempo ha visto il Napoli cercare di imporsi, con Kvaratskhelia protagonista di alcuni tentativi pericolosi, ma il Verona ha difeso con determinazione. Il ritorno al 4-3-3 ha dato spinta ai terzini e alle mezzali, ma la difesa avversaria ha resistito.

Nella ripresa, il Verona ha minacciato con alcune occasioni vicine al vantaggio, ma il Napoli ha risposto con determinazione. Lindstrom, protagonista di una bella azione, ha propiziato l’autogol di Dawidowicz, riportando il Napoli in partita.

Il Verona ha nuovamente preso il comando con un colpo di testa di Coppola su calcio di punizione, ma il Napoli non si è arreso. Lindstrom e Ngonge hanno orchestrato il pareggio, mentre Kvaratskhelia ha regalato la vittoria con un colpo da fuoriclasse.

La vittoria è fondamentale per il Napoli, aiutandolo a restare agganciato al treno Champions. La sofferenza e l’emozione vissute durante la partita rendono questi tre punti ancora più preziosi, lasciando aperte le speranze per il prosieguo della stagione.

Luciano Auriemma

Popular Articles

Vai alla barra degli strumenti