mercoledì, Giugno 19, 2024

Top 5 This Week

spot_img

Related Posts

un anno ricco di sorprese

Il 2024 sarà un anno ricco di eventi astronomici da non perdere, con eclissi di Sole, superlune e sciami meteorici che regaleranno agli appassionati uno spettacolo mozzafiato.

Sciami meteorici

Il primo appuntamento dell’anno sarà con lo sciame meteorico delle Quadrantidi, attivo tra il 12 dicembre e il 12 gennaio. Il picco sarà raggiunto nella notte tra il 3 e il 4 gennaio, ma purtroppo l’evento non sarà visibile dall’Italia.

A seguire, saranno le Liridi a regalare spettacolo, con il picco previsto tra il 22 e il 23 aprile. Si stima che in questa notte si possano osservare circa 18 stelle cadenti l’ora.

A maggio è quindi tempo delle Eta Aquaridi, che il 6 regaleranno circa 50 stelle cadenti l’ora.

Il più prolifico sciame meteorico del 2024 sarà quello delle Geminidi, che avranno il loro picco il prossimo 14-15 dicembre. In questa notte si potranno osservare punte di 150 stelle cadenti l’ora.

Eclissi di Sole

L’evento astronomico più atteso del 2024 sarà l’eclissi di Sole totale, che si verificherà la notte dell’8 aprile. Sfortunatamente, l’evento non sarà visibile dall’Italia, ma potrà essere osservato in Nord America, in Irlanda e in alcune zone dell’Europa settentrionale.

Superlune

Il 2024 sarà un anno con poche superlune, solo due: la prima sarà visibile la notte del 18 settembre, la seconda il 17 ottobre.

In questa occasione, la Luna piena si troverà nel punto di minima distanza dalla Terra, il perigeo lunare, apparendo quindi più grande e luminosa del solito.

Altre curiosità

Oltre agli eventi già citati, il 2024 sarà anche l’anno in cui la cometa Pons-Brooks, nota per le sue due corna frontali, tornerà nei pressi del nostro pianeta. Il 2 giugno passerà ad appena 232 milioni di chilometri dalla Terra, nel punto di minor distanza dal nostro pianeta.

Gli esperti prevedono che la massima luminosità nel cielo potrebbe essere raggiunta già intorno alla fine di marzo, quindi gli appassionati sono invitati a tenere d’occhio i cieli già tra un paio di mesi.

In conclusione, il 2024 sarà un anno ricco di eventi astronomici da non perdere, che regaleranno agli appassionati uno spettacolo mozzafiato.

Popular Articles

Vai alla barra degli strumenti