mercoledì, Aprile 17, 2024
TESTATA GIORNALISTICA ONLINE. AUT. 18 DEL 19/07/2023 DEL TRIBUNALE DI NAPOLI. TUTTI I DIRITTI RISERVATI ©
/ month
placeholder text

#fottilasclerosi

Top 5 This Week

spot_img

Related Posts

Un mercoledi da leoni. La mezza delusione di Bologna


Il Napoli vince e convince con un robante 4-1 contro l’Udinee e sale al quinto posto in classfica a pari punti con la sorpresa Lecce. Un mercoledi da leoni che dimostra come il calcio sia una scienza inesatta. Una lezione per i malpensanti, i contetestori di ogni risma e qualita per i quali Garcia dove essere esonerato e sostituito niente poco di meno che dal pluriesonerato Fabio Cannavaro, che la societa’ non aveva fatto una campagna acquisti degna di una squadra campione d’Italia per cui riecheggiava il classico Pappone puos i sordi. Il testimonial si questo Mercoledi da leone non poteva che essere Kvara. Un ciclome che conquista un calcio di rigore, prende 2 pali, segna un goal serve un assist dimostra, ancora una volts, che il fantasista georgiano sia il top player del Napoli. Il resto lo regala una squadra comcentrata dal primo all’ultimo minuto, con Zielinski Lobotka e Di Lorenzo sugli scudi, una squadra che costringe gli avversari a staserne dietro, grazie al ritmo, la qualita’ del palleggio, l’inventiva. Il Napoli e’ tornato ed e’ quello del tricolore, spavaldo, concreto, spietato. Nessun obiettivo e’ precluso per questa squadra.
Un plauso ai tifosi che dopo la mezza delusione, dal punto di vista del rislutato, hanno sostenuto per 90 minuti la squadra, in altri tempi non sarebbe successo.

Giuseppe Parente

Popular Articles

Vai alla barra degli strumenti