sabato, Giugno 22, 2024

Top 5 This Week

spot_img

Related Posts

Calciomercato, iniziata la rivoluzione

Si inizia già a percepire aria di cambiamento in casa Napoli. Dopo un primo inizio di stagione sottotono, che ha portato all’esonero di Garcia e l’arrivo del traghettatore Mazzarri, gli azzurri sono in cerca di riscatto sia in campionato, che sul mercato. Proprio su quest’ultimo si sta concentrando la società partenopea, la quale dopo l’addio di Elmas per 25 milioni, si è mossa subito per rinforzare i vari reparti di gioco.

In difesa è arrivato Mazzocchi dalla Salernitana per circa 3 milioni di euro. Il suo debutto in campo non è stato dei migliori, visto che contro il Torino ha rimediato un’espulsione dopo pochi minuti dal suo ingresso in campo. Però il classe ‘95 comunque vuole e può dimostrare il suo valore giocando per la squadra della città dov’è nato.

(In uscita Zanoli nel percorso inverso, direzione Salerno, in prestito e Ostingard cercato dal Genoa)

Mentre per il centrocampo si stanno valutando varie opzioni con la pista più calda che porta a Barak della Fiorentina. In attacco, invece, si sono chiusi due colpi importanti. Il primo riguarda l’arrivo del trequartista, ex Sassuolo, Hamed Traoré, dal Bournemouth, con la formula del prestito con obbligo di riscatto fissato a 25 milioni. Il secondo, l’esterno dell’Hellas Verona Ngonge per 20 milioni circa.

Il Presidente De Laurentiis sta cercando di porre rimedio a ciò che è successo sperando di raggiungere l’obiettivo quarto posto con la partecipazione alla prossima Champions League per poi porre ulteriori modifiche al termine della stagione.

Antonio Chiaro

Popular Articles

Vai alla barra degli strumenti