sabato, Giugno 22, 2024

Top 5 This Week

spot_img

Related Posts

l’appuntamento con il Santo è confermato

La malattia a volte è una seccatura. Lo sa bene Sclero Azzurro, che ha richiesto un accredito stampa con accompagnatore per la partita del Napoli contro il Venezia. La richiesta è stata accettata, ma l’accredito prevedeva solo un biglietto.

“Sia chiaro, riesco a fare tutto, ma al momento lo devo fare in simbiosi con un altro essere vivente. Ultimamente mi prende così, ci sono giorni in cui devo condividere le mie giornate con qualcuno. E mi viene da fantasticare … e se fosse la Luna? Grandezza e Zio! Ma questa è un’altra storia!”.

“Sappiamo che esistono i costi del biglietto SIAE, ma purtroppo come rappresentante della testata iosclero.it non posso andare allo stadio da solo a causa di alcuni recenti acciacchi e poi se volevamo andare allo stadio in tribuna posillipo non c’era bisogno dell’accredito … lo sfizio era andare come testata in tribuna stampa. Ma va bene così perchè nulla accade per caso, noi la vediamo da casa e scriviamo il pezzo da lì!”

“Ma anche se abbiamo ricevuto un biglietto, e da giornalista di parte vuol dire tanto, ah, sì, perché mi ritengo, a differenza di tanti colleghi della carta stampata, prima Ultras e poi un giornalista; andavo da ragazzo in curva ai tempi di Giorgio Ciccarelli, e chi ha vissuto la curva sa chi è; e preferisco essere riconosciuto prima come tifoso e poi come professionista, per me senza la passione niente viene bene.

Dicevamo, proprio nel momento in cui tutti vanno allo stadio per un sold out annunciato da giorni, quando tutta Napoli ha risposto presente per sostenere la squadra, io vado contro corrente; resterò a casa con il mio accompagnatore, mio Fratello Davide, a vedere la partita per poi a festeggiare insieme il suo Nome.

Vedere la partita con mio Fratello allo stadio credo di esserci stato solo una volta, io lui e Papà: Napoli-Fiorentina 3-2, che partita!

Il Santo va festeggiato, sono usanze familiari da tramandare e poi come nelle serie del dottor Alì, “la parola Fratello, vuol dire tanto”!

Insomma, la partita si vedrà da casa, ma l’appuntamento con il Santo è confermato.

Forza Napoli Sempre!

Luciano Auriemma

Popular Articles

Vai alla barra degli strumenti